accedi   |   crea nuovo account

Infinito azzurro

Oggi, fiaccata da calura estiva,
ingombra da peso di pensieri,
avanzo sulla lunga riva
e già m'interrogano
i due azzurri di cielo e di mare,
che si confondono
in unica armonia.
Estasiata raccolgo
sale di perdono
e si placano
i miei tumultuosi pensieri.
Ora, biancore di spuma,
complice di gioia,
mi sorride
ed io, molecola di finito,
m'immergo
nel Tuo infinito azzurro.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Alessandro Mimo il 27/08/2010 01:27
    bella.. mi piace l'immediatezza che hai conferito alle immagini eliminando molti articoli davanti ai sostantivi... ho avuto l'impressione di vedere la proiezione di diapositive che si alternavano sempre più rapidamente!
  • Giacomo Scimonelli il 26/08/2010 01:00
    voglia di vivere esplosiva... voglia di perdersi nell'azzurro del cielo e del mare che tanta gioia sanno donare... bella... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0