PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi l'ama l'amo?

Un poeta... una lenza
senza confidenza April
non s'ama l'amo

pescando sentimenti
di stagion in stagioni

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Donato Delfin8 il 22/09/2010 22:56
    grazie a tutti per i commenti

    ^^88x3
  • Anonimo il 17/09/2010 20:13
  • niche chessa il 03/09/2010 18:20
    riflessione concentrata e pertinente
  • - Giama - il 28/08/2010 10:08
    ho letto più volte e ho dato tanti "sensi" a questo tanka... forse proprio ciò che intendevi fare tu...!?
    e poi c'è quell'"April"...
    mmm... e se si usassero le reti?
    Grande delfin8
    Gia
  • Manuela Magi il 27/08/2010 17:37
    ma è veramente bello queta brevità di riflessione. Grande.
  • Annamaria Ribuk il 26/08/2010 12:43
    ... s'ama l'esca e non l'amo... ... molto bella bacio Ann!
  • Giuseppe Tiloca il 26/08/2010 11:33
    Come al solito Donato riesci seempre a farmi emozionare! Bravissimo!
  • Anonimo il 26/08/2010 08:15
    Un particolare gioco di parole...
  • loretta margherita citarei il 26/08/2010 07:51
    bel gioco di parole, piaciuta molto, zi. zi
  • Cinzia Gargiulo il 25/08/2010 22:58
    Attento a te Delfino... Tu sei già stato pescato... con la lenza e con l'amo... zì... zì...
    Ah bè... bravissimo!!!
    88... 3...^^
  • Inchiappa Vito I Song il 25/08/2010 22:14
    La pesca con l'esca... L'enza crea diffidenza e la preda fugge via più veloce di quanto non si creda. È più facile che un lama con un amo conquisti una lama.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0