PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bagnati dal mare

In ginocchio io e te
incrociando le mani
sentiamo le vibrazioni
espandersi nei corpi...
- attimi sublimi
supina accogli
il calore della
mia carne -
in riva al mare
la risacca
bagna sensualmente
il nostro amore...
brividi sulla schiena
la lingua che
s'insinua nell'orecchio
invasata nel delirio
dei sensi
t'accasci
esausta
estasiata
d'amore...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Barbara Scarinci il 07/09/2010 23:00
    Estasiata dalle tue parole mi inchino alla passione che racconti!
  • marinella addis il 26/08/2010 10:07
    io e te abbiamo qualcosa in comune.. mio caro... ma che pensi.. il mare... che ci ispira!
    bella
  • Elisabetta Fabrini il 26/08/2010 08:54
    Splendida poesia intrisa d'amore e sensulità... Mi hai emozioinato... Bravissimo!
    Ciao Ely
  • Anonimo il 26/08/2010 08:43
    bellissima, avvolta nella passione...
    bravo Ivan!!!
  • Giacomo Scimonelli il 26/08/2010 08:01
    hai dipinto con i tuoi versi una bella immagine... passionale e non volgare... piaciuta molto... complimenti
  • anna marinelli il 26/08/2010 07:52
    intenso amplesso sulle rive del mare
  • loretta margherita citarei il 26/08/2010 07:50
    eros e mare, connubio perfetto per la passione, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0