PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Desiderio

Sentivo i tuoi passi
lenti e freddi..
udivo il tuo richiamo
forte ma lontano..
non arrivasti a sfiorare
il mio viso..
ma sentivo la tua pelle
sulle labbra secche dalla notte..
solo dopo mi accorsi
che la finestra alle mie spalle
si era spalancata..
un caldo vento agitava
i miei capelli caduti sulle spalle,
e accarezzando la mia pelle
ancor dalla età tirata..
tanto fu il desiderio
che fossi tu quel quell'inaspettato vento.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 07/09/2010 08:11
    un sogno... un sogno d'amore... peccato che quel vento non eri tu... bella... piaciuta
  • Duca F. il 30/08/2010 00:10
    Brava Margherita. Leggendo questa poesia ho rivissuto anche un mio sogno d'amore, sogno amaro e dolce allo stesso tempo. Ti amo ANGELA.
  • Anonimo il 27/08/2010 08:18
    Brava, come sempre sai descrivere molto bene gli stati d'animo...
  • Alessandro Mimo il 26/08/2010 20:02
    Bella... l'aspetto migliore, a mio parere, è il ritmo... che fa percepire l'incalzante desiderio!
  • Margherita Arnone il 26/08/2010 18:16
    garzie di cuore Loretta e antonino... un bacione..
  • Anonimo il 26/08/2010 17:54
    Vento di passione!
    Molto bella Margherita!


    A. R. G
  • loretta margherita citarei il 26/08/2010 16:36
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0