username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Castelli di carta

E poi salire, arrampicarsi sù, fino al cielo,
lassù dove con orgoglio sventola il tricolore,
con l'agilità di scoiattoli, con il coraggio
di guerrieri, con l'abilità di chi la vita
la costruisce con le proprie mani,
con il sudore che imperla la fronte
ed il sole che cuoce la schiena.
A rincorrersi gli accenti e l'eco dei loro nomi
molti del sud e stranieri,
da paesi lontani con in tasca un sorriso
ed un biglietto di ritorno
e dalle loro mani castelli,
lisciati dalle rughe i vecchi palazzi,
circondati da reti e impalcature
come chirurghi plastici e parrucchieri
le case, dietro le retine.
Pomeriggi di sole, mattine di brina,
mani impolverate, insanguinate, intirizzite,
mezzogiorni di pause sudate e gavettini,
Costruire...
Io che so solo costruire sogni, nel mio cantiere
di castelli di carta.
Ci si perde lungo le strade di questa
vita, sospesi nel vuoto dell'indifferenza.
Un attimo, fra una pausa e l'altra,
- Loris non c'è più -
se n'è andato in un giorno freddo,
bianco di neve,
come la morte.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 06:12
    bella
  • tania rybak il 27/08/2010 02:19
    i nostri destini dobbiamo costruirci da soli, con le solide fondamenta di principi sani e fedeltà alla vita, solo così non avremmo paura dei terremoti, del crollo, imprevedibile e scontato, se costruito male, bellissima e vera poesia, baci
  • denny red. il 27/08/2010 01:59
    laura.. Molto bella!!
    .. ci si perde lungo le strade
    di questa vita, sospesi nel vuoto
    dell'indifferenza.
    Bei Versi!! Bravissima!!!

  • Paola B. R. il 26/08/2010 22:41
    ...è così,
    il destino intreccia
    le sue storie...
    e noi rimaniamo a guardare...
    Bellissima!!!!!!!!
  • Salvatore Ferranti il 26/08/2010 20:20
    cinque stelline e tutte meritate...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0