accedi   |   crea nuovo account

Perchè non credere

La vita è
scalare una montagna,
parti veloce e non ti stanchi mai,
più sali e più senti la fatica,
più t'avvicini in cima,
più ci credi
che, arrivato lassù,
non è la fine,
nuovi paesaggi
dopo il grande bagliore,
saranno solo l'inizio
di una vita migliore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • silvana capelli il 04/12/2011 16:38
    Orazio, quello che abbiamo sofferto in questa vita terrena, non sarà paragonbile alla gioia che incontreremo lassù, varcato l'apice, un nuovo cielo ci attende con una gioia senza fine!!!
    è la nostra speranza...
    infiniti Auguri!
  • Paolo Stanic il 31/08/2010 14:16
    Già...
    E una vita, quella terrena, già l'abbiamo vissuta in modo migliore, attenendoci ai principi cui teniamo.
    Quella dopo sarà, nel contempo, premio.
  • tania rybak il 28/08/2010 00:46
    le fede è proprio così, bravo
  • Anonimo il 26/08/2010 23:06
    direi un'idea da sviluppare poeticamente...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0