accedi   |   crea nuovo account

Buio di cupe nubi

Buio di cupe nubi in nera notte,
fulmini che squarciano l'oscurità,
che son radunati in immense flotte
e divelgon i nembi qua e là.

È la notte tremenda di tempesta,
obnubilata è la luce lunare
che l'atmosfera pervade funesta.

Ecco tumultuoso muggire il mare,
fra i frammentati flutti comparire
piccola e parva nave in balìa
delle onde, che la fan poi sparire.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 06:06
    benvenuto, lirica piaciuta molto
  • Alessandro Mimo il 26/08/2010 22:48
    Grazie! Ho da poco cominciato a scrivere... e spero di riuscire a crescere e migliorare grazie ai vostri commenti, consigli, pareri.. che sono sempre molto utili!
  • Anonimo il 26/08/2010 22:11
    È la prima volta che ti leggo, e devo dire che sei bravissimo!
    Al di là del contenuto, la forma è ben equilibrata, linguaggio suggestivo!
    Bravissimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0