PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sabato notte

Asincronie di noi
Che rimaniamo a fissare destini
Dileguati in strade solitarie
Cani randagi che abbaiano
Nel silenzio di uno specchio
Che si frantuma
Come un sabato notte
E un cuore

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 02/11/2010 21:36
    Sabato notte, cosa non si fa in questo giorno! Bravo!
  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 06:04
  • Anonimo il 26/08/2010 22:08
    Di solito il sabato è il giorno del divertimento, ma forse sei un po' come me: problematico!
    Ottima!


    A. R. G
  • laura cuppone il 26/08/2010 20:34
    sentimento... noir... e tutto il tuo sapore in questa poesia...

    grazie Anto!
    bentornatissimo!!

    lau

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0