PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inebriata di te

Tocco il tuo odore penetrante,
guardo la tua voce intensa,
ascolto la tua pelle setosa,
assaporo il tuo sguardo profondo,
annuso le tue mani salate.
In te i miei sensi si perdono,
si fondono e mi sovrastano.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 19/10/2010 20:09
    Tutti i sensi che si uniscono e si confondono per poi penetrare nell'anima. . . una visione meravigliosa
  • G G il 27/08/2010 20:16
    Grazie!
  • Anonimo il 27/08/2010 10:48
    Molto intensa e passionale!
    Scritta molto bene!
    Ottima!


    A. R. G
  • Sergio Fravolini il 27/08/2010 10:13
    Odore d'amore...

    Sergio
  • Tiziana La delfina il 27/08/2010 09:27
    molto bella davvero soltanto credo che la passione renda poco, ma senza di essa non si ha il trasporto complimenti
  • Nicola Lo Conte il 27/08/2010 08:57
    L'amore e la passione...
    confondono i sensi!!!
  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 06:59
    i sensi accesi... piaciuta
  • Alessandro Mimo il 27/08/2010 01:09
    Mi piace davvero... definirei tutta questa poesia... una ridondante sinestesia... entrano in gioco tutti i sensi che si fondono e si confondono in una smisurata ebbrezza... bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0