username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Più forte

fregata
adagio cullata dal rollio perpetuo dell'onda
dondola in attesa di spiegare le vele
verso esotiche mete
tempo di sole di mare di evasione e riposo
è vacanza per tutti ma non per te
improvvisa amarezza d'abisso mi assale
oscura, totale
emerge una spanna più su del cuore
affoga il respiro
contorce le viscere
afflizione che annebbia visuali
corrode e consuma
poi stringe e fa male
non va mai in ferie il dolore che sento
è più forte di me
di quello che sono
di quello che ero
più forte di ora... del sempre
... più forte del mai

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Daniela Di Mattia il 30/08/2010 23:37
    Grazie Ylenia
  • ylenia 2010 il 30/08/2010 23:28
    ..."piu forte del sempre"... un urlo di dolore che arriva fino all'anima... meravigliosa!
  • Daniela Di Mattia il 28/08/2010 22:30
    grazie giovanna
  • giovanna raisso il 28/08/2010 19:04
    ".. più forte del mai.." un dolore quasi tangibile..
    bellissima
  • Daniela Di Mattia il 27/08/2010 14:48
    la tristezza quando è parte di noi non ci abbandona nemmeno nei giorni spensierati delle vacanze. Grazie Salvatore Loretta e Antonino grazie mille
  • Salvatore Ferranti il 27/08/2010 12:14
    una poesia che ho letto con vero piacere. una perla
  • Anonimo il 27/08/2010 10:45
    Sei una donna in gamba!
    Avanti così!
    Bravissima!


    A. R. G
  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 10:08
    è la tristezza che cambia l'umore, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0