PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Infinito

Gelo nel cuore,
passi che si trascinano.
Tutto si spegne
in una notte d'estate.
Tralicci pietosi
come croci su un monte
si staccano dalla terra
per rialzarsi
verso l'infinito.
Sommersa da una marea
che trascina
in un vortice.
Incubo che dilania la mente,
fuoco che brucia le notti senza stelle.
Minuscole gocce si disperdono
in un pianto sommesso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0