accedi   |   crea nuovo account

Il colore dei giorni

Ogni giorno ha il suo colore,
guarda il lunedì!
Così opaco e così svogliato
è il primo dei dì!
Nella nebbia c'è il martedì,
che non si alzerà.
Ha il colore grigiastro del sonno,
che si oscurerà!
Perde strada nel buio profondo,
il triste mercoledì.
Che cercava la via di fuga
per uscire da qui!
Nel cammino incontra il giovedì,
che gli indicherà
uno spiraglio di luce soffusa
per uscire da lì!
Nessuno sapeva del verde speranza
che vestiva il venerdì
per ridare un po' di sostanza
ad una settimana così!
Sabato è un giorno luminoso
E più acceso sarà,
per donare alla domenica il colore della felicità!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Yly il 27/07/2011 16:52
    Molto carina e originale!! Mi ricorda quando andavo a scuola e già il lunedì non vedevo l'ora che arrivasse la domenica!!
  • Anonimo il 27/08/2010 18:17
    Molto bella, piaciutissima! Anche se io odio la domenica e le darei il colore nero...
    Sai Enrico il venerdì è il mio giorno amico
    Bravissimo!
  • Anonimo il 27/08/2010 15:07
    Bellissima, simpatica, originale. Condivisa
  • Enrico Pagnoni il 27/08/2010 14:26
    è una poesia che ricalca l'angoscia di tornare a lavorare dopo le ferie, considerato che sabato e domenica non lavoro vorrei che fosse sempre festa per non vivere nel buio, la sofferenza dei giorni di lavoro. ti ringrazio
  • loretta margherita citarei il 27/08/2010 14:19
    beh, io lavoro anche di domenica, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0