PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dormi Madre himba

Dormi Madre,
viso solcato dalla fame
seni nudi, canapa avvolge le gambe,
cuoio intorno al collo, vita sul cuore.

Dormi Madre,
aspetto impaziente il tuo risveglio
il mio piccolo corpo dialoga col tuo
cerca protezione, cerca nuova accoglienza.

Dormi Madre,
danzo dalla nascita sulla tua schiena
sento forte il ritmo del cammino
catturo la musica delle tue parole.

Dormi Madre,
sono qui che aspetto nuove avventure,
voglio nuovi bracciali per circondarmi
desidero altre collane per legarmi a te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 14/08/2014 15:46
    Leggo tra le righe la preghiera di un africano. La trovo tenera e molto significativa.
  • Vincenzo Scognamiglio il 25/05/2009 15:34
    molto carina
  • Paola Reda il 24/10/2007 00:35
    Spllendida! Dolorosamente coinvolgente la richiesta d'amore di un figlio lontano dal nostro quotidiano. Dovremmo riflettere tanto...
  • IGNAZIO AMICO il 19/10/2007 14:23
    Poesia di grande sensibilità e tenerezza. Apoteosi del
    senso materno. Molta apprezzata anche la melodia del verso.
  • Anonimo il 11/09/2007 09:42
    Davvero stupenda:il legame, più volte evidenziato nella poesia, tra madre e figlio comunica un senso di amore e dolcezza che è tanto più palpabile quanto più grande è la miseria in cui si è costretti a vivere. Bravissima!
  • Antonio Pani il 29/03/2007 17:39
    Bellissima, speciale. Concordo appieno con Argeta "di sotto"
    Mi permetto di esprimere una mia sensazione "a caldo": "Dormi madre, non morire mai, ti prego".
    Splendida, emozionante, davvero.
    Brava, a rileggersi, ciao.
  • sara rota il 25/03/2007 18:34
    Non so perchè ma mi ricorda le donne africane con i loro bimbi sempre appresso, ovunque vadano a qualunque ora. Bella
  • Argeta Brozi il 25/03/2007 18:26
    Molto bello, soprattutto nel finale.
  • Valerio Palma il 25/03/2007 15:08
    Mi è piaciuta...
    Hai saputo rendere in maniera efficace un sentimento d'amore forte e difficile da rendere in versi...
    Emozionante e tenera...
    Un saluto,
    Valerio
  • A. il 25/03/2007 13:52
    tenera...
    A. M.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0