PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il burattinaio

Io non posso, non posso invecchiare
non sarò mai vecchio finché troverò cose da fare
io non posso, non posso morire
lascio che il tempo passi senza intaccare il divenire.

Lascia che il tempo ti creda morire
ogni volta che torni a dormire
lascia che il tempo ti veda morire
e non si preoccupi ti regalarti vecchiaia.

Io non posso invecchiare
perché ho smesso di contare le ore
non ho nulla che scandisca le mie giornate
niente che mi faccia capire
quali saranno le ore e quali già sono state.

Perché ogni uomo teme la morte
perché ogni uomo tiene alla vita
guardando dietro può esser felice che sia finita
ma mai gioirà che sia sfiorita.

Quando ho smesso di sembrare umano
mi sono accorto di non esserlo mai stato
mi sono accorto di non essere vivo
e di aver vissuto senza passato.

Di notti e stagioni ne ho viste tante
ma non posso dire di aver vissuto un istante
solo, di ciò che ho veduto
ma posso dire di aver voluto
le cose belle che mi hanno sfilato davanti
come in un sogno le belle passanti.

Di sospiri ne ho spenti tanti
sopra i colli delle passanti
innamorato di tutte
innamorato della vita
così ansioso di iniziare la partita.

E non è vero ciò che si dice
non è vero ciò che si sente
gridatelo ai suicidi
le paure serpeggiano tra la gente
solo perché loro non lo danno a vedere
non è giusto che voi andiate a morire
suicidi non voglio imparare a morire.

Com'è vero che il corpo spento
depredato d'ogni passione
non avendo altro da fare
si carica come il mulo di sale
quando riavrà sua vita si sarà sciolto quel peso
e lo lascerà nella vita sospeso
pronto ad esser riempito
d'ogni gioia perduta
in una vecchiaia svampita
non si è mai troppo vecchi per riprendersi la propria vita

com'è vero che gli occhi si inventano
tutto ciò che vediamo
e noi sciocchi che ci crediamo
e forse un giorno lo capiamo
quando è ormai giunta la vecchiaia svampita
non si è mai troppo vecchi per riprendersi la propria vita.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 29/08/2010 13:07
    Si può essere morti dentro a tutte le età se non si riesce a dare un senso alla propria vita.
    Poesia ben scritta che racchiude una profonda verità.
    Molto bravo!...
  • Enrico Ferrini il 29/08/2010 10:18
    Estremamente saggia, Loretta quasi nessuno pare cogliere l'importanza di questa verità
  • loretta margherita citarei il 29/08/2010 10:16
    molto saggia, muore chi non coltiva interessi nella vita, chi ad essa non da un senso compiuto