accedi   |   crea nuovo account

se mi chiedessero

Se mi chiedessero quale sia il vero odore dell’amore
chiederei al vento di portare loro il profumo dei tuoi capelli;
se mi chiedessero se l’amore ha un colore
implorerei la luna di colorare la notte come il verde dei tuoi occhi;
ma se mi dovessero chiedere quale sia il vero sapore dell’amore
direi loro di baciare l’acqua del mare, salata come le mie lacrime.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Anonimo il 21/06/2009 23:02
    Bella!!
  • luisa berardi il 12/10/2008 13:47
    la immmagino come una canzone,è davvero bella.
  • il cinghiale di cemento il 07/04/2008 18:47
    <img src="images/smiles/bravo. gif" />
  • A. il 14/05/2007 01:19
    caro luigi grazie per il tuo commeto.. devo confessare di aver notato solo adesso che la poesia è catalogata sotto "poesia filosofica", provvedo per spostarla nella giusta sezione; grazie della tua attenzione.. a rileggerci..
    A. M.
  • Luigi Lucantoni il 12/05/2007 21:47
    Una magnfica sofferenza amorosa, andrebbe bene come testo di una canzone.
    Perchè sarebbe filosofica?
  • Antonio Pani il 05/04/2007 10:01
    C'è tanto che riguarda un po' tutti noi nel tuo scritto, è anche per questo, oltre che per la trasparenza delle emozioni provate, che la trovo bella ed intensa. Concordo poi con Sole Luna "di sotto". Ciao, a rileggersi. Grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti.
  • rossella bisceglia il 28/03/2007 21:37
    da una prima lettura avrei detto banale: ma l'ho riletta e mi è arrivata al cuore..
  • Ezio Grieco il 28/03/2007 08:27
    Ho letto, per curiosità, anche l'altro tuo lavoro. Interessanti, però aspetto altre opere su altro tema.
    ... e la vita intanto Va!
    Un saluto
    Clezio
  • Sole Luna il 27/03/2007 11:51
    niente e banale quando le parole che si leggono sono dettate da un'emozione.. Quando si ama, tutto quello che vediamo, sentiamo, ricorda la persona a cui vogliamo bene, anche le lacrime fan parte dell'amore...
  • luigi deluca il 27/03/2007 06:28
    una mia poesia "mi sto innamorando" ha le tue stesse emozioni, complimenti,
    gigi
  • valerio civano il 26/03/2007 20:44
    la sua forza è nella semplicità delle parole. complimenti!
  • Tj R il 25/03/2007 12:40
    un po' di romanticismo fa sempre bene
  • A. il 23/03/2007 20:59
    nessuna offesa
    però Duccio ricorda che spesso non è l'ampollosità a rendere suggestivi dei versi; forse nemmeno nel mio caso la loro semplicità.. ma credo che se riusciamo a rendere un 'idea nel modo più semplice diventa allo stesso modo più diretta. a rileggerci...
    A. M.
  • Duccio Monfardini il 23/03/2007 20:40
    .. forse un po' banalotta??? senza offesa..
  • sara rota il 23/03/2007 16:32
    Romantica, con un pizzico di tristezza che non guasta
  • VALERIA SALLUSTIO il 23/03/2007 15:51
    Intensa... come un succo di limone amaro bevuto d'estate!
  • Sole Luna il 23/03/2007 15:12
    Se mi chiedessero cosìè l'amore direi tempesta, tempiorale, grandine, pioggia, tutto questo.. perchè deve sempre essere vivo l'amore, deve sopravvivere a tutte le interperie... allora si che si puù chiamare Amore
  • Riccardo Brumana il 23/03/2007 13:19
    Non concordo con il testo, ma trovo questa poesia molto gradevole, bravo/a
  • Nunzio Buono il 23/03/2007 08:19
    Un'introspettiva che sa' di mare come le lacrime che scivolano sulla vita... ciao Nunzio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0