PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vorrei

Vorrei un giorno
che qualcuno senza fare torto
mi prestasse un corpo

così che abbandonando l'io
ai pensieri di me stesso
per un po' non sarei connesso

vorrei un giorno
non essere più io
dinnanzi al mio io

così con gli occhi di un altro
vorrei al fine
solo un po' di me capire 

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Michele Prenna il 02/08/2014 19:02
    Decentrare il punto di vista immaginando come ci vede l'altro. Un'idea molto interessante resa poeticamente. Complimenti!

5 commenti:

  • Anonimo il 10/09/2010 18:46
    Una ricerca interiore molto interessante..
  • Anonimo il 08/09/2010 21:15
    se si potesse sarebbe il massimo... molto bella.. bravo!!!
  • Anna Maria Russo il 08/09/2010 20:23
    Bellissima.. se si potesse fare, lasciare i propri pensieri e guardare dal di fuori il proprio io con gli occhi d'altri e cercare di capire chi siamo e cosa vogliamo...
  • Francesca La Torre il 30/08/2010 15:03
    Per me da cinque stelle:in una manciata di parole una profondita' d'animo stupenda! Piaciuta.
  • Moroder il 30/08/2010 14:31
    Profonda, introspettiva e un bel ritmo, peccato sia breve! Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0