PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il volto dell'amore

Bramata all'infinito
da un impalpabile follia
mi appare un volto in cui

compaiono i colori più tenui
dell'alba e quelli di una notte
placida che spegne i pensieri,

fluttuando fra i ricordi in una
nuvola di panna.

Essi si tuffano in un frammento
di felicità; mentre granelli di sabbia
si ricompongono tessendo quel volto
radioso,

quale respiro di vita sfiorato in una
carezza di luce...

Quel volto si sveglia con me,
ogni mattina, illuminando la mia
anima da infiniti sogni che,

il trascorrere della vita
inghiotte...

 

l'autore Antonietta Mennitti ha riportato queste note sull'opera

http://www. youtube. com/watch? v=VgeKBhGOcWw


0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/12/2014 10:57
    Un verseggiar da vera poetessa. Bravissima!

6 commenti:

  • Falco libero il 31/08/2010 21:09
    Il trascorrere della vita...
    Bellissima Antonietta una piena riflessione.
    Ciao
  • laura marchetti il 31/08/2010 08:34
    i sogni sono sabbia tra le dita... ed io ne faccio mulinelli, ma il mio vento continua a soffiare... ti abbraccio
  • loretta margherita citarei il 30/08/2010 16:47
    sempre più brava
  • Laura cuoricino il 30/08/2010 16:17
    ...'respiro di vita, sfiorato in una carezza di luce'...è l'amore, Antonietta!!!
    Bellissima e così delicata, cesellata in parole che esprimono il 'volto dell'amore'!
    Ciao, Cuoricino.
  • Giacomo Scimonelli il 30/08/2010 16:12
    sono le poesie che più amo... sei bravissima a far parlare il tuo cuore... complimenti
  • Cinzia Gargiulo il 30/08/2010 16:01
    Vero alcuni sogni svaniscono ma se ne possono formulare di nuovi...
    Poesia molto bella!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0