PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Treno

Montagne viola
ventagli di cirri
penetrano
l' anima acquietandola.
La luce tenue
ancora sovrasta
un paesaggio ordinato.
Si svolgono chiome
dalla matassa verde
intrecciano
colori dorati
sull' arazzo della campagna.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sergio Fravolini il 22/03/2011 10:52
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • giovanni crisostomo il 30/08/2010 23:43
    Un bel quadretto, non c'è che dire. Forse un po' troppo prevedibile. Attenta ai cirri, però: cielo a pecorelle, acqua a catinelle!
  • Cinzia Gargiulo il 30/08/2010 20:23
    Bellissima e malinconica descrizione!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0