accedi   |   crea nuovo account

Caro rincaro d'agosto!

Rilassati!
Come corde
disarmoniche d'una lira
senza pizzichi ma carezze
dismesse in cori acuti
fori nei violini
senza più
lire!

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 27/08/2011 23:59
    grazie Floriano
  • Floriano Crescitelli il 22/08/2011 14:53
    Divertente e piacevole poesia
  • Donato Delfin8 il 22/09/2010 22:53
    grazie a tutti per i commenti

    ^^88x3
  • Don Pompeo Mongiello il 31/08/2010 14:01
    Simpatica ed alludente, gioco di parole divertente, che piace a me sorridente.
  • Paola Pinto il 31/08/2010 00:09
    Eh si, le vacanze d'agosto ci prosciugano
    Molto simpatico questo balletto di parole a suon di lire...
  • Cinzia Gargiulo il 30/08/2010 23:26
    Zì... zì... senza lire perchè ci sono gli euro... ah bè ma siamo a corto pure di quelli... Ah bè allora con tutte 'ste lire, violini e corde facciamo una bella "sonata" e non sene parla più...
    88... 3...^^

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0