PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Virilità

L'indecente passione dà dignità
alla mia bramosia d'essere uomo:
e mi accorgo adesso, di come la fretta vogliosa
m'abbia illuso della mia virilità:

il tempo pasticcia in ogni maniera,
e poi t'accorgi di come ti abbia cullato
nelle tue convinzioni: stracciati le vesti
e grida la voglia, d'ogni tuo domani.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Rosarita De Martino il 31/08/2010 21:05
    Profonda è la tua poesia introspettiva di questa faticosa conquista di "virilità" che attende un tuo domani, ma già in tensione poetica sa vivere l'oggi della vita. Con molta stima. A rileggerci. Con simpatia. Rosarita