accedi   |   crea nuovo account

Onomatopeica

piènz
a vòcch'ealluòcchi tòie
quànn
ossòle s'àccuòrca
òddèsiderietè
è n'ònda
selvàgg'eccrudèle
'ttevvàs
c'òppènsiero
'ttèccièrc 'ccòemmàne
''ttèttuòcc
è 'ccavìll'essèta 'mmocchècchiòvono
làcreme
dest'ùccòre 'ppètt'èppiccìrè
'vviènaccà
stàie, assièttete
cùmmè sopp'arrèna
aùnnommàre
fàssentì àvvòce
'mmebbàsta
ìss, àllùna, 'nnùvvàs, 'nnàccarèzza
ennint'ècchiù

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • suzj hoing il 02/09/2010 21:03
    quando le parole diventano musica... bellissima!
  • loretta margherita citarei il 31/08/2010 21:05
    bella sei maestro anche nel vernalo, ah, questi occhi assassini!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0