accedi   |   crea nuovo account

Relazione interplanetare

Siamo due corpi estranei
lontani ma uniti da un legame
collegati attraverso i pensieri
i sogni, i desideri

Tu, così veloce e lucente
sei la mia cometa
io, un semplice pianeta

Continua a illuminarmi
perché raggiungerti mi è impossibile
continua a brillare
in quel modo inconfondibile
splendi,
fino alla nostra dolce collisione.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 07/09/2010 11:12
    apprezzo l'originalità, ma ti aspetto a prove più impegnative in quella che io reputo la poesia più difficile: la poesia d'amore.
  • vasily biserov il 01/09/2010 19:48
    si anto!! mi diverto con i versi!! grazie a tutti!!
  • loretta margherita citarei il 01/09/2010 18:51
    originale
  • Nicola Lo Conte il 01/09/2010 18:06
    Bella metafora...
  • Anonimo il 01/09/2010 17:59
    wOW... Adesso pure passionale!
    Bravissimo!



    A. R. G
  • Giacomo Scimonelli il 01/09/2010 15:54
    e sarà una collisione d'amore... risplenderà l'unione come i tuoi versi di oggi... dolci e veri... complimenti...
  • Laura cuoricino il 01/09/2010 15:45
    Teneramente romantica!
    Una 'relazione interplanetare' descritta con l'entusiasmo e la purezza di un ragazzo innamorato!
    Bellissima, Vasily!
    Ciao, Cuoricino.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0