accedi   |   crea nuovo account

Amore unico per l'eternità

Sto male dolce amore mio,
scusami se te lo dico
ma non resisto più a tenerlo dentro,
un caldo e soffocante dolore mi percuote.
Tu hai deciso lo so,
per adesso non vuoi sfiorare il mio viso,
nemmeno con lo sguardo
lo vuoi lambire, nemmeno da lontano
lo vuoi sentire,
ti fa pena il mio viso perchè troppo triste.
Perdonami se non voglio capire.

Questa notte queste sono state le mie parole,
il mio pensiero spero raggiunga in sogno
lei, il mio grande amore.
Non ho rancore, non potrei, lei è il mio sole.
E adesso a voi, amici e amiche care,
con il cuore in mano, ringraziandovi sempre,
oso e vi dico:

io accetto tutto in silenzio,
rispetto il suo desiderio,
desiderio di pace, tranquillità
e di ritornare a respirare.
Forse mi sbaglio, come dite voi amiche,
il suo è un no definitivo,
è un semplice addio,
un addio mascherato per non fare male
a chi fino ieri chiamava amore mio.
Chi lo sa!

Sarò un bambino, un sognatore non cresciuto,
un uomo debole ed insicuro di sè,
non so, ma non credo alla morte improvvisa
di un forte sentimento.

Amici, amiche che leggete in silenzio
i miei pianti, le mie disperazioni,
evitate sol per oggi
saggi rimproveri e giusti consigli,
solo per oggi concedetemi l'ennesimo pianto,
l'ennesimo urlo di dolore,
non posso farci nulla
il mio è vero e sincero amore.

Non mi vergogno della mia tristezza,
tristezza che a giorni alterni prende il timone
della mia vita,
e che dire della sottile e pura malinconia,
malinconia sorella mia,

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

29 commenti:

  • GUIDO MOROSI il 29/05/2011 08:51
    una poesia meravigliosa che spiega cos'e' il coraggio d'amare, nonostante tutto... bellissima
  • Annamaria Ribuk il 13/09/2010 22:54
    ... chi veramente Ama... non piange... non si dispera... perchè è ricco, ricco perchè sa Amare...!!!!!!!
  • letizia salerno il 06/09/2010 15:32
    ciao... un amore comunque è eterno perchè, in qualunque modo sia vissuto, rimane nel cuore... non ascoltare nè rimproveri nè consigli... solo il tuo cuore sa cosa è giusto e cosa non lo è...
  • Giacomo Scimonelli il 04/09/2010 08:20
    può anche ritornare l'amore... se è un amore vero non potrà mai finire... grazie Denny... grazie Alessandro... gentilissimi x i commenti
  • Alessandro Moschini il 04/09/2010 08:14
    Un amore che finisce è sempre un grande dolore Giacomo, lo capisco. Ma dopo il dolore c'è sempre la rinascita dove si torna più forti e più sereni di prima. È solo una questione di tempo.
  • denny red. il 04/09/2010 03:38
    Splendida!!! giacomo,
    è dentro te per sempre.

  • Giacomo Scimonelli il 03/09/2010 22:34
    grazie a tutti... il mio cuore è più leggero... adesso so che il mio amore è sotto gli occhi di tante persone...è un vanto x me... un vanto aver nella mia mente la mia musa... il mio unico amore... tutti sanno che io Amo... e per sempre... solamente un nome... il più dolce
  • loretta margherita citarei il 03/09/2010 20:48
    accorato appello molto bella
  • Paola B. R. il 03/09/2010 16:17
  • Maria Teresa il 03/09/2010 15:59
    Solo chi ha conosciuto l'amore vero ed è stato lasciato, abbandonato, può capire lo strazio che hanno dato vita a questi versi.
    L'amore quello vero, quello grande, quello unico, non si può dimenticare, è impossibile.
    Vergognarti della tristezza?
    E perchè dovresti!
    Giacomo, non sei solo, noi siamo qui, quando vuoi e come vuoi...
    Mi raccomando.
    Struggente quanto bellissima poesia.
  • Antonietta Mennitti il 03/09/2010 15:45
    È difficile dimenticare un amore, a volte non corrisposto, perchè quando si ama non si chiede mai il permesso di amare un'altra persona, anche se non merita questo sentimento. Ti potrei dire Giacomo, " Dimentica" ma so che è difficile ed io ne so qualcosa, ma sono certa che col tempo anche quest'amore si affievolerà, diventando solo un dolce ricordo!!!! Apprezzata tantissimo. Ciao!
  • Anonimo il 03/09/2010 14:38
    L'impossibile!!! In cui credere per trovare sollievo alle proprie pene d'amore.
    Un nome inciso sul cuore, un amore eterno.
    La sofferenza come compagna di vita, in attesa... ma attesa di cosa poi?
    Il tempo lenisce ogni dolore, ma il tempo passa anche, tra sofferenza e speranza.
    Massimo rispetto per un Amore con la A maiuscola.
  • Giacomo Scimonelli il 03/09/2010 14:27
    io so di essere stato amato... e per me cari amici non è finita di certo... ho deciso... e so che tutto nella vita è possibile... tutto... anche l'impossibile... siete tutti dolcissimi... vi voglio bene... grazie
  • Anonimo il 03/09/2010 14:19
    Non ti devi vergognare ma chiudere una porta
    e guardare avanti, questo si.
    L'amore di cui parli era, forse, a senso unico
    il tuo!!
    Un bacio al tuo cuore e bravo, hai scritto una bella poesia...
  • Anonimo il 03/09/2010 12:18
    Questo tuo dolore per un amore non corrisposto mi prende!
    Dovresti però guardare avanti! Se non ti cerca non ti merita!
    Ottima!


    A. R. G
  • Don Pompeo Mongiello il 03/09/2010 12:03
    Una poesia che mi è veramente piaciuta. Complimenti!
  • Anonimo il 03/09/2010 11:54
    versi da leggere in silenzio per apprezzarne la malinconica bellezza... vergognarsi di possedere una fragile anima che sa amare e trasmettere splendide emozioni? io mi vergognerei di essere bastardo dentro... ipocrita e falso
  • Laura cuoricino il 03/09/2010 11:18
    Un dolorore profondo, straziante...è questo è per te il pesante ed opprimente momento di soffrire, di sprofondare nel baratro di un'anima ferita, lacerata...
    (Può accadere che, con il tempo, l'altra arrivi ad un punto che la porti ad accorgersi di non essere più se stessa con te, di non amarti... ci sarebbero tanti perché, ma e se, figli, ripensamenti, lacrime, ricordi e tormenti: il più sensibile pagherà però un prezzo molto alto... si fa presto a giudicare, a consigliare...è straziante, lo so...)
    Sii forte e 'scrivici' il tuo dolore, perché NON sei solo, non sei l'unico, ci siamo già passati...
    Ciao, Cuoricino.
  • rea pasquale il 03/09/2010 11:04
    disarmante sincerità.
    non è facile, ma sono d'accordo con bruno guidotti.
    Ciao
  • ylenia 2010 il 03/09/2010 10:50
    non credo alla morte improvvisa
    di un forte sentimento... hai ragione giacomo.. credo che un intenso amore non possa finire da un momento all'altro ma puo succedere di tutti... che dire? bellissima è dir poco! COMPLIMENTI!
  • laura marchetti il 03/09/2010 09:44
    ... se non è amore questo...
  • karen tognini il 03/09/2010 09:43
    mi hai straziata...è troppo dolorosa la fine di un amore...
    ma coraggio.. pian pianino... risorgerai...
    ti abbraccio

    karen
  • anna marinelli il 03/09/2010 09:25
    una poesia straziante.. troppo dolce, malinconica, Bella!
  • Anonimo il 03/09/2010 09:22
    Introspezione profonda, degna del massimo rispetto, della più assoluta neutralità.
    Bei versi!
    Al
  • Anonimo il 03/09/2010 09:14
    Carissimo dolcissimo Giacomo piangi tutte le tue lacrime io non ti dirò di smettere perchè lo farai da te quando saran finite e sino a quel dì falle uscire scrivi metti a nudo il tuo dolore... solo allora vedrai un piccolo spiraglio di luce vedrai te stesso e quello che sei la tua specilità e tornerai a fare un sorriso alla vita che ti attende
  • Anonimo il 03/09/2010 09:03
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
  • anna rita pincopallo il 03/09/2010 08:58
    è proprio vero il detto " chi ha il pane non ha i denti" in un mondo cosi arido di amore
    avere una persona come te vicino... che dire sta perdendo veramente tanto peccato
    un abbraccio
  • Daniela Di Mattia il 03/09/2010 08:19
    Come vuoi tu Giacomo... per conto mio ti offro la mia spalla.
    Un abbraccio Dany
    P. S. Lei sa cosa si perde?
  • bruno guidotti il 03/09/2010 07:35
    Reaggisci, non entrare nel tunnel.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0