username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Chiamatemi Amicizia

Per te
ho costruito parole,
e ho indossato
vesti liete del cuore,
ho poggiato sicura passi
su assi del tempo d'emozioni
accostate dal vivere,
in fila una dopo l'altra,
come unica strada bianca
da attraversare insieme,
senza paura,
ascoltandoci le voci
dei sentimenti...
Ho udito spesso rimpianti,
ed io, sollecita, ho presentato
quel raggio che sostiene
di certezza...
Per te, esisterò
al silenzio della luna,
e all'albeggio tra onde,
per te, esisterò negli attimi oscuri
della malinconia ostinata,
nelle sensazioni d'abbandono,
nella fragilità nel sentirsi invisibili,
e ti dedicherò frasi e gesti,
e pure carezze lievi,
a rinsaldare quel senso bello della vita
che si perde, spesso,
lungo ogni cammino.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/08/2012 08:04
    ... molto bella e profonda,
    specie la chiusa,
    ben fatta,
    complimenti.

5 commenti:

  • denny red. il 04/09/2010 02:26
    intensa.. profonda.
    Bei versi!!! molto bella!!
    Brava!!!
  • Salvatore Ferranti il 03/09/2010 20:45
    bella poesia. molto apprezzata e condivisa
  • loretta margherita citarei il 03/09/2010 20:34
    molto bella lirica apprezzatissima
  • Anonimo il 03/09/2010 17:21
    ''a rinsaldare quel senso bello della vita
    che si perde, spesso,
    lungo ogni cammino.''

    La trovo splendida e molto profonda. Brava
  • Giacomo Scimonelli il 03/09/2010 13:32
    vorrei essere tuo amico... bellissima poesia... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0