username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Diverso

Diverso
destino avverso
sotto questo cielo terso.
Mi giudichi perverso
tu, nelle tue depravazioni disperso
nei tuoi cliché riverso
verbo nelle bocche altrui immerso.
Mi squadri con sprezzante sguardo passandomi attraverso
ed indovino nella tua mente il recitato verso
quando dalla spazzatura del tuo pregiudizio emerso
senza motivo offendi il mio sensibile universo
Non sei vincente, hai perso.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 06/09/2013 14:13
    Un tema profondo in rime una musica che entra nella mente e come tarlo ci fa riflettere pensare musica in un pensiero che come goccia s'espande bella

6 commenti:

  • Alessandro Moschini il 17/04/2011 10:20
    Grazie infinite Gianmarco. In effetti questa composizione fa parte del nuovo spettacolo musicale del mio gruppo Fuoridalcoro. Te ne parlerò dettagliatamente più avanti appena sarà definito con precisione lo spettacolo. Buona Domenica.
  • Gianmarco Dosselli il 16/04/2011 11:24
    Già in principio ti dicevo che tue poesie sono abbinate al canto perchè in certi attuali testi si sentono il "gusto" per entrare nel pentagramma. Questa poesia, con rima unica, è una composizione di grande attualità.
  • Alessandro Moschini il 04/09/2010 09:39
    Buongiorno Dani. Grazie mille. Oh ma mi sei sparita da Facebook. Che fine hai fatto?? Bacio. Buona giornata.
  • Anonimo il 04/09/2010 09:28
    Un bel progetto, avevo immaginato!!
    Bellissima poesia, il giudizio non dovrebbe esistere,
    dentro di noi la sola verità, incomprensibile per molti!!
  • Alessandro Moschini il 04/09/2010 08:07
    Grazie mille Giacomo. Buongiorno. Sto scrivendo alcune poesie tra cui questa per un progetto musicale da abbinare alle poesie. Poi più avanti te ne parlerò. Un abbraccio...
  • Giacomo Scimonelli il 04/09/2010 07:33
    un'auto critica molto triste... ma tu non sei così perverso... hai un cuore che scrive... hai bisogno di svuotare la tua anima... x me questo è l'inizio... bravo