username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La tua corda

Caparbia, sicura
scalo montagne di mia vita,
ma ostacolo improvviso
blocca la mia ascesa.
Tu m'intravedi
stanca, impaurita
e sollecito mi lanci
la tua corda amica.
La vedo, l'afferro
e rassicurata
riprendo la mia scalata,
respirando
dentro spazio di cielo
ritrovato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • sara meneghello il 07/07/2012 19:54
    poter contare su un amico/a è fondamentale.
  • Anonimo il 04/09/2010 12:20
    È bello sapere di poter contar su un amico!
    Bravissima!


    A. R. G
  • Salvatore Ferranti il 04/09/2010 12:13
    bravissima
    un'altra perla poetica che ci regali...
  • Cinzia Gargiulo il 04/09/2010 12:09
    Un vero amico è sempre pronto a lanciare la sua corda per poterci trarre in salvo.
    Poesia molto bella!...
    Un abbraccio Rosarita...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0