username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La capinera nera

Oh capinera nera,
che voli
di qua
e di là
e ti disperi
perché
l' amor
cerchi
e non trovi,
ma non sai
che basta
un tango argentino,
fra un due e tre
e con la mano
accelerare
del tuo partner
il cuor
ed ai piedi
come un allocco
e stracotto
cadere
di già.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • silvana capelli il 01/07/2012 16:28
    C'è voluto il tango argentino per far chiudere le ali della capinera
    avvolgendo il suo partner stracotto.
    sei bravo ad inventarle...
  • Kartika Blue il 05/09/2010 17:53
  • Giacomo Scimonelli il 05/09/2010 07:30
    poesia da Don... ... piaciuta... bravo
  • giovanni crisostomo il 04/09/2010 15:06
    Don Pompeo, le sai proprio tutte! Prima le fai ubriacare con i vini greci, poi le stringi in un vorticoso tango. Chissà come andrà a finire? Attendo fiducioso l'ultima puntata.
    Bravo!
  • sara zucchetti il 04/09/2010 12:24
    Bravo che simpatica e romantica
  • Anonimo il 04/09/2010 12:13
    Linguaggio inimitabile!
    Bravissimo!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0