accedi   |   crea nuovo account

68 Amore di nebbia

Sedici anni, giorni lontani
grandi progetti, impegno totale
le urla in piazza
la non violenza
le assemblee interminabili...

Di colpo un Amore improvviso
diritto al cuore
piombato a tradimento, panico!
Emozioni sconosciute, sempre più forti.
Pensiero fisso

Esiste solo lei!
I compagni che ti cercano
l'impegno ti reclama
Tu lì in mezzo, frastornato
che non sai cosa fare

Notte magica di pianura
noi sotto un portone tra la nebbia
il cuore a mille
un tenero abbraccio
un bacio mai... dato!

Stolto e confuso scelsi l'impegno.
Come arrivata, la magia svanì
lì immersa nella nebbia.
Notti non più magiche
a rigirarsi nel letto dei rimpianti.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Salvatore Cipriano il 06/09/2010 19:46
    I ricordi della gioventù, i primi amori, è tutto così romantico, purtroppo però io non posso capire
  • alice costa il 06/09/2010 13:47
    .. un ricordo struggente, la nostalgia e il rimpianto...
    mi hai fatto ricordare le assemblee liceali di quel tempo, le manifestazioni.. e tutto quello che ci faceva stare insieme e poi quei sedici anni... unici!!!!!!!!!
    Bravissimo!!!!!
  • Annamaria Ribuk il 06/09/2010 00:02
    Bellissimo ricordo... rinato in poesia... difficili scelte... a volte impossibili... per quanto abbiamo imparato e la vita ci ha fatto capire... ogni attimo vissuto è indelebile... e irripetibile... bravissimo Aldo!!!!... un abbraccio di luce... Ann!
  • loretta margherita citarei il 05/09/2010 20:37
    furano anni difficili, si ottennero significative conquiste, piaciuta
  • Giacomo Scimonelli il 05/09/2010 16:03
    piaciuta... versi sentiti che dal tuo cuore volano su un foglio... e noi lettori piacevolmnte leggiamo... complimenti
  • giovanni crisostomo il 05/09/2010 15:29
    Ogni lasciata è persa, caro Aldo. Solo che lo si scopre troppo tardi. Che bello se ci fosse il replay. Bella poesia della memoria. C'ero anch'io nel 68, però dall'altra parte della barricata. Che tristezza!
  • Laura cuoricino il 05/09/2010 15:23
    Un amore rimpianto, non vissuto, una scelta giovanile, un ideale da seguire...
    Resta il ricordo, soltanto il ricordo di questo innocente 'amore di nebbia' del 68...
    La vita va avanti, nonostante tutto, nonostante il rimpianto!
    Bellissima, Aldo!
    Ciao, Cuoricino.
  • Anonimo il 05/09/2010 14:03
    All'inizio mi hai fatto rallegrare, e poi la stoccata finale...
    Niente rimpianti! La tua vita inizia ora!


    A. R. G
  • Anna Maria Russo il 05/09/2010 13:03
    si fanno delle scelte a volte sbagliate e poi restano i rimpianti.. rimpianto per un bacio mai dato.. bella e triste..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0