PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Che novità: si parla d'amore

Amor platonico che mal si abbraccia
alle sue membra; che mai, spirarono
cotanto desiderio di sentirsi vive ancora:
tra le braccia d'un uomo lontano
che la pensa e le dice ti amo.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • loretta margherita citarei il 06/09/2010 03:59
    piaciuta, ma la lontananza procura fratture, perchè più che amore è amicizia virtuale, non si costruisce mai un amore sull'aria dei sospiri