username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Che pacchia!

L'attesa, prima dell'inizio,
finivano le vacanze estive
era come uno strappo
in un cielo azzurro d'estate,
cominciava la scuola,
finiva la pacchia.
Il rimpianto,
la notte prima degli esami
li vedevo sfumare,
quegli anni addentati come panini
nell'ora di ricreazione
con l'appetito di un'età
che non fa tanti complimenti.
Curriculum in cerca di lavoro,
senza soldi e senza pacchia
ed il lavoro, col sudore, che arrivava
e se la portava via,
con i figli, le gioie ed i pensieri.
Fu così che realizzai che
quella pacchia non finiva mai...
La vita un cambiamento continuo
al quale ci si deve adattare,
la vita è una scuola,
dove c'è sempre da imparare,
l'importante è porsi con l'umiltà nel cuore
e con la voglia di scoprire
e con il piede giusto sempre ripartire.
La pacchia?
Tienila stretta ragazzo
e rispettala
la tua, come quella degli altri,
inseguila, difendila, abbracciala
ha un grande serbatoio,
una riserva infinita
la pacchia...
è la vita!

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Aldo il 22/05/2012 15:18
    una pacchia da vera pacchia, questo tuo scorrer dall'adolescenza al tuo attuale. in quella notte prima degli esami a quei anni passati addentando panini a ricreazione... stupenda interpretazione di vita un senso completo del tuo essere bella complimenti piaciuta

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 06/09/2010 19:34
    Una poesia molto piaciuta. Complimenti! ... come critico valgo un fagiolo, cadendo sempre nel solito! Ma sappi che ti stimo molto, e spero che basti.
  • Salvatore Cipriano il 06/09/2010 19:17
    Bella rassegnazione alla fine delle vacanze Laura, ma è rassegnazione!!!
  • loretta margherita citarei il 06/09/2010 16:14
    inno alla positività piaciuta molto
  • Salvatore Ferranti il 06/09/2010 13:34
    goditi le vacanze, che poi passano in fretta...
    bella poesia, come sempre...
  • tania rybak il 06/09/2010 12:49
    la vita è una grande responsabilità. ma è anche un piacere, ironica e bella poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0