PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Città Sputa... nata

Di circo... stanza
sorriso volteggia
a tutta bocca
cinismo festeggia.

Cocco di mamma città
ai muri appeso
una tacca per ogni cuor leso,
pubblicità ingannevole
veramente un bel punteggio,

mentre bontà giace
chiusa nel parcheggio
a cercar l'uscita
in 'sta vita di cemento
che al fin tutti piace
non v'è tormento,
vuoto grigio divertimento.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • tania rybak il 11/09/2010 00:11
    dove sto io tutte queste "meraviglie" non si vedono, mi godo il silenzio, la natura e le montagne, originale
  • Falco libero il 07/09/2010 23:23
    Opera Soave e molto veritiera una vita grigia e ovattata che sembra meravigliosa.
    Bravo amico mio.
    Falco
  • Anonimo il 07/09/2010 18:11
    Vivo in città, vivo a Roma... una citta storica importante certo,,,,, ma se potessi decidere ora... schizzerei via da qui per andare in un paesino sperduto, da quache parte o, il mio sogno nel cassetto, andare in Irlanda! L'sisola di smeraldo... per non tornare più!!!!
    Bellissima poesia dolce Simone!
  • laura marchetti il 07/09/2010 15:13
    la vita di città vista da chi nel cuore ha le praterie e negli occhi il sole che non tramonta mai...
  • Anonimo il 07/09/2010 13:59
    Il grigio della città rappresenta il colore della vita vana...
    la tua certamente non la è !!

    Bella poesia Simo, amarissimi versi!
  • loretta margherita citarei il 07/09/2010 13:26
    molto bella intensa bravo simone
  • Vincenzo Capitanucci il 07/09/2010 12:59
    Dalle Parche.. parcheggiata in una stanza.. la bontà cerca di uscire dal tormento... per puro divertimento...

    Bellissima Simo... grigia è la città... dai suoi verdi alberi... spuntata..
  • Elisabetta Fabrini il 07/09/2010 12:36
    Parole un po' amare... ma condivisibili...
    bellissimo il tuo scrivere Simone!
    ciao ciao
    Ely
  • Anonimo il 07/09/2010 12:35
    Io direi... s... puta... nata... così il giro è completo
    Ottima Simone!
    Un abbraccio!


    A. R. G
  • karen tognini il 07/09/2010 11:55
    Simoooo...
    se una persona sta bene con se stessa... sta bene in tutti i posti del mondo...

    bacio
    k
  • vasily biserov il 07/09/2010 11:50
    l'hai proprio detto, città sputa... nata. sì, anch'io non amo tanto il grigio della città ma si tira avanti... bella idea!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0