accedi   |   crea nuovo account

Sola

Sola.
La risacca trascina i ricordi
sparso nell'orizzonte il tuo sorriso
sotto i granelli di sabbia
celato
il passato tormentato di reticenza
urla nell'anima la disfatta.

Sola.
La disperazione scende dagli occhi
all'ombra della luna
il presagio assale il vigore
la voglia di combattere
scema si sgretola in orma
all'imbrunire del cuore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Katiuska Maria Leoni il 10/11/2007 13:38
    A volte il cuore deve essere imbrunito x trasmutare il colore del amore.
    K. Leoni
  • sara rota il 05/05/2007 00:07
    La tristezza prima o poi scompare ed al suo posto torna la gioia, basta sperare con fiducia.
  • Antonio Pani il 28/03/2007 11:53
    Voler bene a qualcuno, in modo speciale ed intenso, è segno di grande forza e spessore. Questa energia non può essere sprecata. Anche quando sembra impossibile bisogna "ricordarsi di non dimenticarsi" che siamo circondati anche da tanti sorrisi. A rileggersi, ciao, Antonio.
  • Ezio Grieco il 26/03/2007 09:23
    ... e che sarà mai!
    Non hai il diritto, alla tua età, di sentirti sola! Un grandissimo abbraccio
    ... e la vita intanto Va!
    Clezio
  • Lavis Pin il 26/03/2007 09:19
    Bella molto sentita
  • Riccardo Brumana il 25/03/2007 23:06
    la vera sconfitta dell'uomo è l'arrendersi. poesia davvero triste.
  • Valerio Palma il 25/03/2007 22:43
    Tristezza e senso di solitudine ben espressi...
    Un saluto,
    Vale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0