PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E l'amai

Cantava la sua canzone
affacciata sulla vita,
sperando di trovar l'amore,
per non aver mai più
quel bisogno di sognare.
L'ascoltavo di nascosto.
all'ombra del suo sorriso.
E l'amai... Quanto l'amai...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Daniela Treccani il 11/09/2010 01:10
    Bella, molto dolce e profonda
  • Anonimo il 09/09/2010 10:53
    Un pensiero sentito e sofferto.
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 07:02
    l'ascoltavo di nascosto... al'ombra del suo sorriso... una poesia semplice... ma una tenera dedica d'amore... bellissima
  • anna rita pincopallo il 08/09/2010 09:07
    bella Auro tenerissima
  • Orazio Claveri il 07/09/2010 22:29
    pochi versi pieni di molti sentimenti, bellissima
  • Anonimo il 07/09/2010 21:14
    L'amore... ma è proprio necessario... domando! Quando c'è l'abbraccio per non farlo scappare,,, ma il braccio lascia la presa, primsa e poi... e cosa rimane... straziante dolore...
  • loretta margherita citarei il 07/09/2010 20:24
    dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0