accedi   |   crea nuovo account

Eterno principiante

Se la stessa parola
si offre alla penna,
mai si ripete
la stessa sfumatura:
nasce di nuovo
l'evento di un verso
per me,
eterno principiante.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 08/09/2010 16:27
    siamo sempre eterni principianti
  • Anonimo il 08/09/2010 16:10
    È vero, la penna può scrivere le stesse cose, ma sempre con sfumature diverse. Mi piace. ciao
  • giovanni crisostomo il 08/09/2010 14:38
    Mi piace, ben rappresenta lo sgomento, l'attesa, la trepidazione di chi si accinge a svelarsi in una poesia. È come essere padri per la prima volta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0