accedi   |   crea nuovo account

Per l'amata

L'error fu
col suo primo sorriso
nel verso di colei
che ama.

Di dolorosa sventura
o forse perché
è sera
mentre ch'io guardi l'amor.

Amante disperato
senza te stesso
nel freddo bollente
spesso abbagliato da te o donna.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 17:43
    come sempre poesia molto profonda... bella
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 16:22
  • Anonimo il 09/09/2010 09:03
    Quanta tristezza instilla l'amare.
    Mi piacciono molto questi versi, i miei complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0