username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensieri e solitudine

Seduta guardo
un'albero abbracciare
i suoi rami,
coperto di foglie
ripara dal sole.
Raggi sottili
illuminano volti
di vecchietti tristi e stanchi.
Nei loro pensieri
la gioventù passata
forse faticosa ma anche spassosa.
Adesso, soli
seduti
con occhi spalancati
alla vita che passa
aspettano qualcuno con cui parlare,
trasmettere la solitudine.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Francesco Garofalo il 11/09/2010 15:10
    i ricordi passano come un flash nelle menti, però restano vivide emozioni... bravissima come sempre baci Francesco
  • Anonimo il 09/09/2010 22:48
    E tu nei giardinetti ad ascoltare per non farli sentire
    più soli di quel che dimostrano di essere...

    Bella Francy...
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 17:52
    ripensare a quello che fu... ripassare gioie e dolori... aspettare qualcuno con cui condividere qualche parola...
  • tania rybak il 09/09/2010 17:38
    vera e commovente
  • Anonimo il 09/09/2010 17:05
    Riflessione in versi la solitudine fa parte della vita negli anziani è complessibile la vivono..
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 16:18
    bella
  • Inchiappa Vito I Song il 09/09/2010 14:19
    Non servono parole per comunicare e trasmettere la solitudine della vita. Il coraggio del vivere è da eroi.
    Ben scritta.
  • Salvatore Ferranti il 09/09/2010 13:00
    sei grande, cara francesca,
    e noi ti vogliamo un mondo di bene
  • laura marchetti il 09/09/2010 10:01
    la solitudine spesa ad aspettare... sensibile e dolce
  • Anonimo il 09/09/2010 09:56
    Molto bella e triste la tua poesia, dolce Francesca... nel caos e nella indifferenza in cui viviamo sembra non esserci mai tempo per questi nonnini che di tempo ne hanno così poco e cose da dire così tante... lasciati soli in quelle panchine a ripassare la loro vita nel silenzio e nella paura...
  • Anonimo il 09/09/2010 09:23
    È meravigliosa ed intensa. La consapevolezza del tempo passato porta alla rassegnazione e alla malinconia. La soglia della vita, gli anziani e la solitudine, l'attesa.
    piaciutissima