accedi   |   crea nuovo account

L'albero senza frutti

Nel campo degli alberi dal frutto liquoroso
Il contadino stava, ed era pensieroso.
Che farne di un albero che frutti non portava?
Spiantarlo oppur potarlo e mentre ci pensava
Una colomba bianca su un ramo si posava.
E cominciò a tessere con fili foglie e rami
un nido piccolissimo, sembravano due mani
già pronte ad ospitare un garrulo pulcino.
Di lì a poco apparve, miracolo del cielo,
un esserino timido avvolto dentro un velo.
Il villico stupito dal fatto prodigioso
La smise di pensare si fece coraggioso,
andò verso quel nido e quando fu vicino
udì distintamente la voce di un bambino.
Grazie, pensò, Signore. Adesso l'ho capita,
un albero così, può accogliere una vita!

 

5
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 16:17
    stupenda
  • laura marchetti il 09/09/2010 09:59
    bellissima... la vita è quella che ci circonda basta allungare i rami e proteggere e regalare la nostra ombra a chi ne ha bisogno

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0