username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un altro giorno

La zappa appoggiata al muro,
le trecce di aglio appese,
il secchio sotto la fontanella,
dove la goccia
da sempre cade.
I grappoli, appena nati
protetti,
dagli attacchi del tempo,
dei predatori,
tra geometrie di canne
nell'orto,
in fila come soldatini,
un gioco rotto abbandonato,
fra le cose da buttare
e i ricordi di una vita.
Guardi il cielo
in cerca di risposte,
e accarezzi il muro della casa
figlia delle tue mani,
dentro un altro giorno
che cade.
Sistemi il basco,
sorridi
e aspetti.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 10/09/2010 14:53
    Bella nella descrizione e nella forma, oltre che poetica e musicale. Brava!
  • Isabella Tradito il 10/09/2010 14:23
    Bella descrizione di una vita costruita grazie al proprio duro lavoro. Una casa che profuma di fatica, di onore e di soddisfazione.
  • tania rybak il 09/09/2010 18:24
    poesia ricca di dettagli, come piace a me, bellissima
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 15:38
    bel quadro descritto molto apprezzata
  • Inchiappa Vito I Song il 09/09/2010 15:18
    La fatica di una vita, di duro lavoro, compensata da ciò che si è costruito con le proprie mani, con il proprio sudore. Un bel disegno. Complimenti.
  • Anonimo il 09/09/2010 14:16
    Immagini suggestive, particolari deliziosi, attimi preziosi che giorno dopo giorno vanno svanendo. Si sente, leggendoti, l'armonia che solo la vita semplice è capace di dare.
    Il tempo porta via tutto... rimangono solo i ricordi!
    Bellissima!!!!
  • Angela Francesca Russo il 09/09/2010 13:44
    bella davvero, una poesia che ci riporta in un tempo non molto lontano, da vivere quasi le tue parole...
  • Salvatore Ferranti il 09/09/2010 13:02
    sei grandissima.
    e mi emozioni da morire quando scrivi...
  • dino sauro il 09/09/2010 11:36
    Bella, nei dettagli minuziosi, nell'atmosfera bucolica, nella malinconia d'insieme. Un quadro dei macchiaioli toscani. Super Laura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0