username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rispetto la tua scelta

Ho pianto, ho urlato il suo nome,
ho supplicato il buon Dio,
un mare di parole
dedicate solo all'amore mio.

Solo uno sguardo in lontananza,
solamente un pronto al telefono,
solo un cenno innocuo col capo
o un sorriso di sfuggita, rapito,
ma troppo obbligato, a lei ho sempre rubato.
Ma non ha più senso obbligare,
sforzare il suo cuore che per adesso non vuol sentire,
non ha più senso piangere lacrime
se il suo desiderio è quello di capire.

Serenità, pace, tranquillità,
richieste da accettare,
richieste da capire e rispettare,
ma solo per lei, per lei
unica musa del mio solitario cuore,
del mio attento sentire,
del mio unico rammarico, grande speranza
adesso appesa ad un filo,
appesa tra rami sottili di stelle
che dall'alto osservano quel raggio di luna,
mio piccolo raggio di luna confuso e solo,
ma sempre osannato da frasi di perle.

La mia lontananza le ridarà
forse la voglia di sorridere,
le ridarà la forza di lottare,
la renderà più forte, più convinta,
chissà che deciderà!

Ma adesso devo tenermi al riparo,
evitare qualsiasi sguardo,
anche se sto male devo respirarle lontano,
è giusto, nemmeno la sua soave voce devo cercare.
Mio piccolo angelo dorato
chi ti parla è un uomo innamorato,
un uomo che ha deciso di donarti
per sempre il suo cuore,
per sempre e per l'eternità il suo amore,
se vorrai sai che fare,
sai dove cercare la mia ombra,
la mia anima ti vive già accanto,
sarà lei a portarti da me.

Adesso ti saluto,
non è un addio, almeno spero,

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

30 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 19/09/2010 19:14
    Una poesia che mi è molto piaciuta. Complimenti!
  • tania rybak il 17/09/2010 18:15
    purissimo sentimento nei versi meravigliosi... ti auguro tutta la felicità di questo universo accanto alla tua amata...
  • Antimo Maddaloni il 13/09/2010 16:20
  • Aldo Riboldi il 13/09/2010 15:29
    Hai fatto una scelta coraggiosa, quando si ama così è molto difficile metterla in pratica. Stai attraversando un momento duro, ma che ti farà crescere come uomo. Se lei tornerà, e te lo auguro, cambierà perchè avrà la consapevoleza di aver scelto una persona che vive solo per lei e questa è una cosa bellissima!
    ciao un abbraccio.
  • Giacomo Scimonelli il 10/09/2010 13:54
    grazie Paola... gentilissima
  • paola carovano il 10/09/2010 13:44
    bella è dir poco, molto toccante. Bravo
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 23:12
    grazie anche a voi amiche care... gentilissime come sempre..
  • Anonimo il 09/09/2010 22:40
    Bravo Giacomo, coraggiosa decisione e il tempo sarà giudice!!
  • Manuela Magi il 09/09/2010 22:28
    Sarà un periodo di necessaria riflessione che ti offrirà la maniera di pensare come gestire al meglio questo difficile momento.
  • Anonimo il 09/09/2010 22:26
    Meraviglioso canto al tuo cuore ho letto e interpetrato medesimandomi stupendi versi come sognare realizzare un grido amore... sicuramente la lontananza potrà riunirvi aspettare per sperare struggente.. emozionante.. sensazionale.. giacomo i miei più graditi complimenti...
  • terry Deleo il 09/09/2010 22:24
    Saggia decisione e bella poesia: la lontananza aiuterà...
    Fai un bel sorriso, Giacomo!
    terry
  • carolina verzeletti il 09/09/2010 21:49
    Molto bella, so quanto costi lasciare andare ma è necessario...
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 20:48
    vi ringrazio di cuore... son contento che ho tanti amici e amiche che provano ad aiutarmi e che apprezzano anche ciò che scrivo... sicuramente non merito tutto questo... ma in questo momento della mia vita me lo tengo stretto...
  • Vincenzo Capitanucci il 09/09/2010 18:11
    La lontananza... Le ridarà... forse la voglia di riamarmi...

    Bellissima Giacomo... sarai sempre osannata... ornata... da frasi di perle... incoronata da un diadema... come regina del mio cuore..
  • claudia checchi il 09/09/2010 16:49
    Una supplica che proviene dal cuore...
    Un grido d'amore...
    claudia...
  • Anonimo il 09/09/2010 16:44
    Certo che non scherziamo in quanto a tristezza!
    Questa donna sarebbe insensibile se ti lasciasse!
    Sei una persona d'oro!
  • francesca cuccia il 09/09/2010 16:23
    Non ho parole.
    Il dolore sempre vivo dentro te vive solo di lei
    in magnifici versi amico mio, complimenti.
    Un caro abbraccio.
  • Tiziana La delfina il 09/09/2010 15:51
    bella, struggente, toccante, davvero un grido di sofferenza
  • Anonimo il 09/09/2010 15:48
    La tua serenità sta nel fatto di riuscire a lasciarla andare, lasciarla libera, non cercarla più.
    Un amore sofferto non trova consolazione nel pensarla ancora tua, lasciala andare,
    trova pace nel tuo cuore e non appellarti al destino, all'ultima speranza.
    Ti torturi per niente.
  • Antonietta Mennitti il 09/09/2010 14:52
    Intensamente bella!
  • ylenia 2010 il 09/09/2010 14:45
    l suo nome nel tuo infinito,
    con lacrime e sorrisi, ho inciso,
    il mio nome adesso spetta a lei
    farlo volare, ... DECIDERA LEI QUANDO E SE FARLO VOLARE... SICURAMENTE QUANDO SI ACCORGERA DI AVER PERSO UNA PERSONA COME TE!! BRAVO GIACOMO BELLISSIMA POESIA. GRAZIE DI FAR VIVERE QUESTE EMOZIONI. TI ABBRACCIO, YLENIA
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 13:51
    vi sono situazioni dove bisogna solo stare tranquilli e tacere, non forzare mai nulla, i cinesi dicono:se una cosa è tua, lasciala se è tua torna a te, bella bacione lor
  • Anonimo il 09/09/2010 13:40
    ... immagino la tua mano tremare, mentre, con gli occhi lucidi, scrivi questa emozionante poesia. La forza e la determinazione, oltre l'amore immenso, il tuo, ti aiuteranno a superare anche questa grande prova... l'attesa. Una prova snervante, dolorosa... che dirti Giacomo... io sto sempre dalla parte dell'amore e soprattutto del lieto fine... insomma sto tutta dalla tua parte!
    Ti abbraccio
  • Angela Francesca Russo il 09/09/2010 13:37
    sembra per me, da una persona che conosco che scrive come te... bella, mi ha emozionato...
  • laura marchetti il 09/09/2010 13:36
    sempre molto intense le tue poesie... sai catturarmi dentro i tuoi versi
  • Laura cuoricino il 09/09/2010 12:11
    Un disperato messaggio poetico di dolore da un'anima straziata, sanguinante per amore...
    Sii forte Giacomo, ma dai un limite a questo sogno, dolore, perché potresti farti molto male, è già successo, non è una novità!
    Forse amare a volte è lasciare andare chi non corrisponde, non sente...
    Ma chi siamo noi per poterti consigliare? È tutto nelle tue mani...
    Possiamo solo dirti che ti abbracciamo con amore e tenerezza per farti sentire meno solo...
    Grazie!
  • Anonimo il 09/09/2010 11:46
    bellissima intensa... ti prende e ti attanaglia in un costante nodo alla gola... meriteresti volesse il cielo un ritorno di fiamma in una conclusione di cammino a due voci che si amano
  • Anonimo il 09/09/2010 11:33
    Giacomo le tue parole vibrano nell'aria sono note melodia musica...
    Non smettere mai di sperare nel miracolo della TUA VITA! Ovunque ti porterà chi ti condurrà... sai perchè? Perchè hai una ricchezza talmente grande nell'anima che niente può permettersi di svililarla... È una bellezza che non bada ad apparenze convenzioni... è insita in te e lì l'usura non la coglie si fortifica come una pianta che si alza al Cielo giorno per giorno le tue lacrime sono la sua acqua che condite con il sole ne generano la linfa! Bevine tanto di sole non sarà oggi nemmeno domani forse dopo domani ci sarà molto molto molto di più per te!
    Con affetto Gisella
  • Anonimo il 09/09/2010 11:13
    Un altro grido di dolore e di solitudine...
  • Inchiappa Vito I Song il 09/09/2010 11:11
    Bella, in particolare l'ultima strofa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0