accedi   |   crea nuovo account

Uomo del mio tempo

Fermati,
uomo
del mio tempo,
prima
di andare
oltre,
rifletti
sul passato,
gli sbagli
soprattutto
stati,
non fare
un passo.
prima
di lasciar
ogni emozione
alle tue spalle,
ma
attento stai
al campo
minato,
ad ogni
passo
esplodere
può,
ascolta dunque
la voce
la la coscienza,
che mai
tradisce,
ma a trovare
se stesso
aiuta.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 10/09/2010 16:06
    Fermati uomo... prima che una voragine si apra sotto i Tuoi piedi...

    Saggezza Don... la coscienza di se stessi... e di ogni nostra azione.-..
  • laura marchetti il 09/09/2010 20:38
    oggi sei particolarmente saggio e ti seguo... guardando dove metto i piedi
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 20:26
    vero
  • Laura cuoricino il 09/09/2010 19:18
    Come non riflettere ed apprezzare la tua profonda esortazione, DON?
    Grazie.
  • Anonimo il 09/09/2010 18:05
    Bei versi di antico sentire!
    7


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0