PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le scale musicali dell'Ente divino

Salgo
scendendo
scale celesti

su
in cime di luce
ci sei Tu

in vesti d'Angelo divino

Do
sorridente


in fondo nel caldo tepore del buio

sempre Tu
in un corpo di Donna

Si
accogliente

Il Tuo Sol
mi fa re

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • roberto caterina il 15/04/2012 08:20
    Carina questa scala musicale costruita sui doppi significati...
  • tania rybak il 10/09/2010 18:40
    geniale
  • Don Pompeo Mongiello il 10/09/2010 14:47
    Molto piaciuta davvero. Bravo!
  • Anonimo il 10/09/2010 11:33
    ottimo musicista capitano
    un saluto
    Aurora
  • Anonimo il 10/09/2010 00:35
    Giacomo hai perfettamente ragione! Ottimo lavoro Vincè.
    Lylly
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 21:40
    bella la tua poesia... anche se penso che sarà difficile trovarne una non ''bella''
  • Anonimo il 09/09/2010 21:16
    Originale, bella poesia Vincenzo...

  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 20:19
    ed il canto degli angeli è meraviglioso, bellissima
  • karen tognini il 09/09/2010 19:51
    Bellissimo... il tuo sali scendi...
    e sopra... un angelo...
    k
  • Anonimo il 09/09/2010 18:00
    Immagini divine!
    Bravo Vincenzo!
    7, 5


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0