username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Reti intrecciate

Pensavo a noi poco fa
mentre insolite ombre,
oscuravano ancora, le cime dei monti
e le valli scoscese derise del cuore.
Pensavo a te poco fa
intrecciando quell'esile filo
che sa di memoria,
tintinnante gioello, emerso per caso
come fianco di scoglio,
nel respiro del mare.
Ed io, immobile e ferma,
resto muta tra i nodi
di una rete intrecciata,
sul freddo fondale marino
dove la notte è piovuta improvvisa
sulle spalle piegate
sulle braccia conserte
di un uggioso fonema.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Anonimo il 08/11/2010 21:04
    Ottime metafore. Linguaggio scelto con cura. Sempre belle le tue composizioni!
  • Inchiappa Vito I Song il 12/09/2010 19:26
    Ombre che calano dal cielo per estendersi nel profondo buio di un freddo ricordo. Cielo e mare, due immensità dalla diversa luce. Bell'intreccio di immagini e di sensazioni.
  • Alessandro Moschini il 12/09/2010 08:12
    Immagini molto suggestive ed una lirica di grande impatto. Brava Manu. Buona domenica
  • Maurizio Cortese il 09/09/2010 23:28
    Ci sono molte immagini che colpiscono ed emozionano: tra tutte mi piace quel fianco di scoglio che emerge improvviso; dopo tutto il dolore veicolato dal ricordo è spesso così.
  • Anonimo il 09/09/2010 22:34
    Versi che colpiscono il cuore bella...
  • Manuela Magi il 09/09/2010 22:11
    Grazieee a voi.
  • rea pasquale il 09/09/2010 22:00
    veramente molto bella.
    un abbraccio
  • Anonimo il 09/09/2010 21:13
    Bellissimi versi, trattenuta su di un fondale di ricordi, quasi
    stretta da nostalgia avvolgente, come una rete...

    L'ho percepita, Manu i miei complimenti, bellissima poesia...
  • laura marchetti il 09/09/2010 20:34
    hai intrecciato versi molto raffinati
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 20:18
    versi nostalgici descrizione di un triste stato d'animo magnifica
  • Anonimo il 09/09/2010 20:03
    Incredibile come scrivi bene! Poesia fantastica. L'immagine di te, sola, nel mare e con l'infinita nostalgia e una pesante tristezza che ti girono intorno... tormentandoti!
  • Laura cuoricino il 09/09/2010 19:05
    Reti intrecciate che tessono amore e profondità d'animo!
    Veramente bella, Manuela!
    Ciao, Cuoricino.
  • Auro Lezzi il 09/09/2010 18:55
    ed un pensiero della Manu è una perla..
  • Salvatore Ferranti il 09/09/2010 18:33
    sempre bravissima.
    sei terribilmente brava
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 18:28
    poesia profonda e ben scritta... molto apprezzata... piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 09/09/2010 18:22
    Molto bella... Manuela... resto muta tra i nodi... di una rete intrecciata..
  • Anonimo il 09/09/2010 17:58
    Quelle ombre non dovrebbe affievolire la forza del tuo sorriso!
    Scritta bene!
    8-


    A. R. G
  • Anonimo il 09/09/2010 17:47
    Versi che denotano profonditò e solitudine. Parole che spingono l'immaginazione.
    MOlto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0