PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uno in più

la roulette chimica
della vita
lo assegna
ai più forti
è indubbio
che
non dovrà deludere
attese e convincimenti
non dovrà
aver tentennamenti
dubbi
parimenti
dovrà percorrere le contrade vitae
speditamente, duramente
e come noi
contar le stagioni
viverle
contare e vivere il susseguirsi delle ore
degli anni, dei lustri, dei decenni
è il designato
acchè
dopo cento anni
consegni a Dio
il cromosoma che ha avuto in più

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • angela testa il 10/09/2010 07:47
    un sipario di cita... bellissime parole...
    un grande argomento...
  • Giacomo Scimonelli il 09/09/2010 21:36
    molto bella... complimenti sinceri
  • loretta margherita citarei il 09/09/2010 19:48
    non si commenta tanta bravura
  • ignazio de michele il 09/09/2010 18:49
    cmq, un grazie a tutti per la partecipazione
  • ignazio de michele il 09/09/2010 18:48
    non breccia, rendiamo un po di giustizia a chi non ne viene data MAI
  • Anonimo il 09/09/2010 17:54
    Vedo che l'argomento ha fatto breccia!
    Scritta egregiamente!
    7



    A. R. G
  • Anonimo il 09/09/2010 17:48
    Ignazio... sei GRANDE...
    un dono... alla fine restituito... d'altronde la vita è in prestito...
    ps. ho solo 5 stelle... ma brillano un casino...
  • Anonimo il 09/09/2010 17:41
    Molto particolare. originale stesura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0