PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mendicare l'amore

Del levante sole
sorge oscurandosi
un cuore labile
freccia d'eterno trafitta.

Soffusa memoria
di dolci parole
portate dal vento
sentiero di luce
nel cielo del tempo.

Risale fecondo
il nettare dolce
del miele dorato
negli occhi risuonan
parole mai dette.

Astro fecondo
che spendi la vita
ossessione amorosa
silente passione
confuso turbinio

Mendicante di stracci
e mano tesa
a chieder affetto
piangi
disperi
mendichi
un sorso d'amore.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 21/09/2010 14:11
    Mendicare l'amore è l'atto che è intrinseco alla vita stessa. Nascendo, esprimiamo il nostro bisogno d'amore e viandanti in questo mondo cieco e sordo cogliamo i segni di una rivelazione che è L'Assoluto ed Universale Amore. POetessa di rara sensibilità. Un vero talento... Ciao...
  • Antonietta Mennitti il 13/09/2010 11:37
    Divinamente scritta... Bravissima cara!
  • loretta margherita citarei il 10/09/2010 20:21
    scritta meravigliosamente piaciutissima
  • Anonimo il 10/09/2010 18:27
    Il contenuto è un po' scontato, ma è scritta molto bene!
    7+


    A. R. G
  • laura marchetti il 10/09/2010 17:35
    da te c'è da imparare... molto brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0