-->
username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vendemmia

Filari di viti
con grappoli d'oro,
raccolta veloce
per nettare d'uva,
solare allegria serpeggia
d'intorno, risate, vociare,
ma anche stanchezza
che avvolge il corpo.
Ma soddisfatto
per quanto fatto,
ti appresti alla cena
di chiusura vendemmia,
aspettando sereno il prossimo anno.

 

3
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 20/02/2012 15:27
    La vendemmia di Anna Rita Pincopallo è una descrizione in versi di un momento particolarmente atteso del ciclo del vigneto. Vi è descritto in maniera onesta il lavoro che è necessario per raccogliere l'una, la fatica che occorre per tagliare i grappoli d'uva pieni di sugo zuccheroso per trasferirli in (recipienti di canne o cartedde una volta) contenitori di plastica al palmento o alla macchina pigiatrice dove avviene il miracolo del mosto che sprizza fuori dagli acini. Da questo momento altri passaggi ed altri contenitori per arrivare a stringere tra le mani un bicchiere di vetro scintillante pieno di quel liquido color rubino, odoroso di tannino e di lievi sapori di frutta, a volte di ginestre o di altri arbusti vicini al luogo dove è stato impiantato il vigneto. È una bella poesia. Come molti in questo sito sono usi affermare: "piaciuta"!

9 commenti:

  • Mario Olimpieri il 13/09/2010 16:33
    La vendemmia è veramente una festa, ed io mi appresto a celebrarla tra qualche giorno, proprio con lo spirito da te così ben descritto.
  • Giacomo Scimonelli il 10/09/2010 21:21
    hai reso la vendemmia...''poesia''... piaciuta
  • loretta margherita citarei il 10/09/2010 20:11
    io l'ho fatta x tanti anni è faticoso e molto bella poesia
  • Aldo Riboldi il 10/09/2010 18:51
    Brava trasmetti allegria e porti il sole. Chi raccoglie l'uva dopo una giornata così, si sente meno stanco...
  • Francesco Vitolo il 10/09/2010 17:43
    bella rappresentazione dei cicli vitali
    l'attesa della vendemmia
    la vita che pulsa... solare energia...
    anno dopo anno...
    forse l'anno vero dovrebbe cominciare nel periodo della vendemmia...
  • Anonimo il 10/09/2010 17:31
    Che bella Mi ricorda mio padre e i miei nonni, quando la facevano
  • laura marchetti il 10/09/2010 17:11
    la festa d'autunno... il nostro oktober fest!!
  • Anonimo il 10/09/2010 16:18
    la vendemmia e' un momento di festa oltre che di lavoro, e tu lo hai descritto di-vinamente
  • Inchiappa Vito I Song il 10/09/2010 14:51
    E l'11 novembre, a San Martino ogni mosto è vino, che si degusterà con piacere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0