PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

storie di vita...

Odo nella quiete della mia mente,
il dolce sghignazzar dei fanciulli,
desiderosi di crescere.

Scorgo occhi di uomini traviati,
cercar in un sogno,
il ricordo di un gioco ormai perduto.

Non sento più nulla,
sono morto,
vagheggiando una vita.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Santina Luzzi il 23/05/2007 13:06
    Son passata da te e ti ho dato un bel 10 per questa tua profonda riflessione di vita. Bravo Gianluca!
  • Tiziana Monari il 01/04/2007 10:54
    .. si sente un dolore pieno.. tagliente.. titty
  • Ezio Grieco il 30/03/2007 21:43
    Bella guagliò, insisti!
    ... e la vita intanto Va!
    Un saluto
    Clezio
  • A. il 29/03/2007 20:11
    bella ed intensa. bravo
    A. M.
  • sara rota il 26/03/2007 21:22
    Bella la ricerca dei tempi passati vissuti al presente con le grida dei ragazzi che felici giocano. Triste la fine, opera completa. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0