accedi   |   crea nuovo account

è solo amore

stupore
e poi amore
come artista privo di tele e pennelli
comincio piano con le dita
e in un vortice senza fine
dato che non si arresta il flusso inesauribile
e continuo
le mani i gomiti
e pian piano il coraggio si fa certezza
tutto il corpo è intinto nella magica atmosfera
dell'amore.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 28/09/2010 21:55
    bellissima... coinvolgente trascinante.. bravissimo
  • Aldo Riboldi il 12/09/2010 12:12
    Parte con un adagio e lievita in un crescendo d'amore...
    molto bella!
  • Giuseppina Iannello il 12/09/2010 11:50
    Bella scorrevole, efficace.
  • Anonimo il 11/09/2010 22:44
    ... con estrema lentezza, mi raccomando... e i polpastrelli leggeri come piume... a inseguir le morbide insenature... rispettando i nei...

    g&n
  • Anonimo il 11/09/2010 18:31
    Oh... c'è poco da dire... beato te che ci credi!
    Scritta bene!
    7


    A. R. G
  • laura marchetti il 11/09/2010 15:00
    è come un tuffo nel mare... adagio e poi ci si lascia avvolgere da quel brivido senza fine
  • Laura cuoricino il 11/09/2010 14:47
    Meravigliosamente trascinante, coinvolgente!
    Regali particolari emozioni...
    Ciao, Cuoricino.
  • Aedo il 11/09/2010 14:43
    In un crescendo lirico ci fai sentire come l'amore può avvolgere nel suo manto inesauribile. Bravo Giuliano!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0