PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frullato

Questa vita ti ha tritato
idee e pensieri come ingredienti
alcune volte ti sei disperato
hai digrignato i neuroni, i denti
in un bicchiere come frullato
per i palati troppo esigenti.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 20/09/2010 03:18
    molto originale... ma è sempre poesia frutto del tuo pensiero... piaciuta
  • Uglisse il 13/09/2010 18:28
    Questo è un uomo-frullato... fatto di pensieri, parole, idee... frullato dalla vita e schifato, perchè non è allettante!!
    Io i frullati li mangiavo da bambino... ma quelli con latte e frutta... non mi facevano impazzire.
  • silvia giatti il 13/09/2010 11:55
    un frullato per palati troppo esigenti...
    i sapori arrivan tutti, all improvviso.. cè il rischio che dian senso di vomito
    davvero, un frullato di vita... non è mica facile bere i frullati.. ti tocca mandar giu tutto...
    m han sempre fatto schifo i frullati...
  • Uglisse il 12/09/2010 20:17
    hahaha... ma, i neuroni li hanno tutti... solo che certi li usano ed altri no!!
  • Anonimo il 12/09/2010 18:41
    digrignare i neuroni è difficile per chi non ne ha: testo un po' classista, direi... ma d'altronde è colpa confessata: frullato per palati troppo esigenti... niente caproni di mezzo dunque.
    speriamo si capisca il doppio senso nella speranza di qualche conversione neuronale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0