PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Noi vecchi

Noi vecchi sostiamo al sole
come le lucertole sui muri
al riparo dei pitosfori in fiore
assorbiamo il calore nelle vene
viviamo con lo sguardo all'indietro
ci osserviamo spesso le mani
strizziamo gli occhi opachi
ci assentiamo inconsapevoli
in un tempo tutto nostro
da cui il ritorno
è sempre più difficile.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 15/09/2010 10:58
    Con gli anni che avanzano cresce sempre di più la voglia di estraniarsi, di volare nel mondo del pensiero...
  • anna marinelli il 12/09/2010 21:31
    sostiamo al sole
    come le lucertole sui muri

    un'immagine che si attaglia alla perfezione.. da noi, i vecchi, d'estate sostano davanti alle case... a fare il pieno del calore del sole...
  • B. S. il 12/09/2010 20:19
    Ottima riflessione vagamente amara.
    credo abbia ragione loretta.
    Ciao!
  • laura marchetti il 12/09/2010 19:08
    molto vera.. descrizioni reali...
  • Anonimo il 12/09/2010 14:39
    Che bei versi che parlano di solitudine e introspezione. Gli anziani, con la loro paziente capacità di guardarsi dentro e rivivere quello che hanno lasciato da tempo. Molto bella
  • Giuseppe Amato il 12/09/2010 14:18
    Autoscatto!!!!! Non è facile farlo... spesso si rinuncia... nessuno ci fotografa... siamo autori delle foto per gli altri... con questo commento voglio farti una foto da mettere nel tuo album fatto di vero pensiero... ciao
  • loretta margherita citarei il 12/09/2010 12:57
    bella descrizione, anche se personalmente conosco vecchi di venti anni e giovani di ottanta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0