accedi   |   crea nuovo account

Donna

Da sempre corteggiata
perché dai piaceri,
per questo cantata
da poeti e romanzieri,
negli anni sei cambiata.

La tua evoluzione,
scemato il tuo pudore,
cambia la tua visione,
non solo donna d'amore
ma sempre più timone.

Hai preso sopravvento,
non più solo pancione
per far l'uomo contento,
non più una missione,
affronti l'argomento

Sei entrata nel lavoro,
in posti di potere,
rodi come un castoro,
costruisci le barriere
del tuo capolavoro.

Dev'essere accettato,
sei il primo attore,
con calma, hai dimostrato
di essere migliore,
l'uomo è stonato.

La tua moderazione,
il tuo saper mediare,
è la dimostrazione
di quello che sai fare.
sempre in azione.

Non è un problema
forza e coraggio,
poco ti tocca il tema,
ne fai omaggio,
all'uomo del diadema.

Se volessi primeggiare,
son convinto,
alla pari sapresti lottare
seguendo il tuo istinto,
però, meglio ignorare.

A te conviene,
sei debole, hai paure,
loro piegan le schiene,
ti riempiono di cure,
e se ne stanno in catene.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • angela testa il 15/09/2010 17:55
    scorre che un piacere la lettura... un magnifico omaggio alla donna...
    condivido in pieno...
  • ylenia 2010 il 13/09/2010 15:41
    bellissima dedica a tutte le donne!! piaciuta
  • Giacomo Scimonelli il 13/09/2010 14:56
    bella... scritta bene... condivido i tuoi pensieri
  • laura marchetti il 12/09/2010 19:07
    un bellissimo omaggio a una donna che sa sempre essere molto... diplomatica
  • loretta margherita citarei il 12/09/2010 15:22
    molto bella, anche se alcuni atteggiamenti odierni femminili, non li condivido, negli anni 70 si era femministe per acquisire come si dice adesso le pari opportunità, avevamo degli ideali e valori, oggi mi sembrano un po scemati

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0